Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 1999 Dicembre;12(6) > Chirurgia 1999 Dicembre;12(6):405-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Chirurgia 1999 Dicembre;12(6):405-8

lingua: Italiano

Impatto di linee guida nell'iter diagnostico-terapeutico del trauma cranico minore

Cigada M., Figini S., Guatteri L., Zaniboni M., Gavazzi A., Iapichino G.


Full text temporaneamente non disponibile on-line. Contattaci  


L'alta incidenza e l'elevato rischio di sviluppare complicanze inattese dei pazienti con trauma cranico minore ha consigliato l'adozione di linee guida per la diagnosi ed il trattamento, contenenti i parametri necessari alla stratificazione dei pazienti in classi di rischio, le procedure diagnostiche e terapeutiche più appropriate.
Campionando due giorni per settimana le cartelle del Pronto Soccorso, abbiamo verificato l'applicazione delle linee guida in tre periodi: prima (controllo), alla implementazione del protocollo (dicembre 1996-marzo 1997) e a 10 mesi (settembre 1997).
Queste hanno portato ad una maggiore segnalazione di alcuni fattori (Perdita di coscienza dal 40 al 65%, GCS dal 6 al 60%) fondamentali per la stratificazione dei pazienti in classi di rischio anche se gran parte delle cartelle rimangono incomplete.
L'utilizzo delle procedure diagnostiche ha registrato un netto miglioramento evidenziato dal dimezzamento delle radiografie del cranio, non indicate dal protocollo, e da un uso della TAC più appropriato.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail