Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 1999 August;12(4) > Chirurgia 1999 August;12(4):283-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Chirurgia 1999 August;12(4):283-6

Copyright © 1999 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

La linfoadenectomia ascellare (Morbilità e ruolo nel trattamento del cancro della mammella)

Vassia S., Mainente M., De Luca T., Raineri F., Facci E., Acerbi A., Montresor E., Modena S.


PDF  


Obiettivo. La dissezione ascellare è una procedura importante per la stadiazione del cancro della mammella e può essere utile nel controllo locale della malattia. La diagnosi precoce comporta un incremento delle linfoadenectomie in cui non si riscontra localizzazione neoplastica. Lo scopo del nostro studio è di valutare in modo retrospettivo la morbilità della dissezione ascellare alla luce delle nuove prospettive di linfoadenectomia.
Metodi. Cento pazienti con neoplasia della mammella sottoposte a trattamento chirurgico sono state controllate per valutare le complicanze dello svuotamento ascellare. I parametri presi in considerazione sono stati la circonferenza dell'arto superiore sopra e sotto il gomito, la diminuzione della forza e la presenza di parestesie dell'arto interessato e la variazione nella posizione della scapola.
Risultati. In 8 pazienti c'è stato aumento effettivo della circonferenza dell'arto superiore, in 49 casi diminuzione della forza ed in 61 casi parestesie all'arto interessato; in 18 pazienti c'era una variazione nella posizione della scapola.
Conclusioni. La sopravvivenza delle pazienti con neoplasia della mammella è in relazione al numero di linfonodi invasi e l'incidenza di metastasi linfonodali è significativamente correlato alle dimensioni del tumore primitivo. La dissezione ascellare comporta complicanze immediate come sieromi e tardive come il linfedema dell'arto superiore. La metodica di individuazione del linfonodo sentinella con dissezione ascellare in caso di positività per neoplasia ha dimostrato un valore predittivo in buona percentuale dei casi. La dissezione ascellare è un argomento in evoluzione ed i risultati a lungo termine ci diranno quali saranno le future indicazioni.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail