Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 1999 Agosto;12(4) > Chirurgia 1999 Agosto;12(4):263-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

CHIRURGIA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Chirurgia 1999 Agosto;12(4):263-6

lingua: Italiano

One-day surgery in chirurgia tiroidea (Uno studio di fattibilità)

Tartaglia F., Stocco F., Mastropietro T., Scueglia M., Marchesi M., Biffoni M., Nuccio G., Bernardini E., Campana F. P.


PDF  


Obiettivo. Gli Autori esaminano la propria casistica di 1227 interventi per patologia tiroidea, allo scopo di individuare i pazienti che avrebbero potuto essere trattati in regime di one-day surgery e quindi essere dimessi entro le 24 ore dall'intervento.
Metodi. Vengono analizzati diversi parametri qualitativi (la diagnosi, la presenza o meno di iperfunzione tiroidea, lo sviluppo di parestesie o di crisi tetaniche) e quantitativi (i valori della calcemia e della fosforemia preoperatori ed in 1ª, 2ª, 3ª ecc. giornata postoperatoria e la variazione percentuale del calcio e del fosforo tra il preoperatorio e la 1ª giornata) cercando con metodica statistica inferenziale le correlazioni significative con la dimissibilità. Gli Autori tentano inoltre di costruire un modello statistico che permetta di prevedere l'insorgenza di sintomatologia ipocalcemica a partire dai valori di calcio e fosforo plasmatici preoperatori e della 1ª giornata postoperatoria.
Risultati. I risultati di questo studio dimostrano che i pazienti sottoposti a lobectomia tiroidea possono sicuramente giovarsi della dimissione precoce. Per quanto riguarda invece i pazienti sottoposti a tiroidectomia totale, il modello ottenuto, pur essendo abbastanza preciso da un punto di vista statistico si rivela inapplicabile clinicamente.
Conclusioni. In conclusione, in assenza di elementi prognostici sicuri, si ritiene di poter limitare l'applicazione della one-day surgery ai pazienti operati di lobectomia ed ai pazienti operati di tiroidectomia totale per patologia benigna non ipertireosica che possano essere seguiti da un controllo domiciliare medico o paramedico esperto.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail