Ricerca avanzata

Home > Riviste > Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede > Fascicoli precedenti > Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede 2016 Aprile;40(1) > Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede 2016 Aprile;40(1):5-9

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI

ULTIMO FASCICOLOMEDICINA E CHIRURGIA DELLA CAVIGLIA E DEL PIEDE

Rivista di Anatomia, Fisiopatologia e Chirurgia del Piede

Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

Periodicità: Quadrimestrale

ISSN 2284-2993

Online ISSN 1827-1790

 

Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede 2016 Aprile;40(1):5-9

 ORIGINAL ARTICLES

Terapia extracorporea con onde d’urto per la tendinopatia Achillea

Armando MACERA, Andrea COZZI LEPRI, Christian CARULLI, Massimo INNOCENTI

Clinica Ortopedica, Dipartimento di Medicina e Medicina Traslazionale, Università di Firenze, Italia

OBIETTIVO: La tendinopatia achillea rappresenta una sindrome dolorosa molto comune e diffusa nella popolazione generale. Tra i diversi trattamenti a disposizione, riportiamo la nostra esperienza con la terapia extracorporea con onde d’urto. Tale approccio è da tempo considerato un trattamento conservativo poco invasivo ed efficace ed in grado di agire su varie problematiche muscolo-scheletriche. Scopo dello studio è la valutazione clinica dei risultati dopo terapia con onde d’urto in una popolazione di pazienti affetti da tendinopatia achillea.
METODI: Abbiamo valutato e trattato un gruppo di 230 pazienti affetti da tendinopatia achillea di età media di 52.0 anni. Ogni paziente è stato sottoposto a 3 applicazioni ad intervalli di un mese con follow-up a 6 e 12 mesi dopo il trattamento. In tutti i casi, i pazienti sono stati valutati con la Numeric Rating Scale e l’AOFAS (American Orthopedic Foot and Ankle Society) Score.
RISULTATI: Al follow-up i risultati sono stati considerati soddisfacenti con una risoluzione quasi completa dei sintomi in 185 pazienti su 197 (93,9%) con miglioramento sia in termini di NRS (0,5) che AOFAS (87,0) a 12 mesi.
CONCLUSIONI: La terapia extracorporea con onde d’urto può essere considerata un trattamento sicuro, economico ed efficace di numerose patologie muscolo-scheletriche croniche tra cui la tendinopatia achillea, permettendo un sollievo soddisfacente dal dolore e un miglioramento delle capacità funzionali.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina