Home > Riviste > Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede > Fascicoli precedenti > Chirurgia del Piede 2010 August;34(2) > Chirurgia del Piede 2010 August;34(2):85-90

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA E CHIRURGIA DELLA CAVIGLIA E DEL PIEDE

Rivista di Anatomia, Fisiopatologia e Chirurgia del Piede


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Chirurgia del Piede 2010 August;34(2):85-90

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

La emiartroprotesi Toefit™ della prima metatarso-falangea: risultati intermedi

Bardelli M., Turelli L., Mondaini A.

Ospedale S. M. Annunziata, Azienda ASL 10, Firenze


PDF  


L’artrosi della prima metatarso-falangea è una condizione dolorosa e spesso invalidante che interferisce non solo con la capacità di correre ma spesso anche con quella di camminare a causa del conflitto che si viene ad instaurare con la calzatura. L’impianto di una emiartroprotesi in cromo-cobalto in sostituzione della base della falange è una soluzione chirurgica in uso dal 1952. Scopo di questo studio è stato quello di controllare i risultati ottenuti con l’utilizzo di una di queste emiartroprotesi: la TOEFIT PLUSâ . Materiali e metodi: da una serie di 17 casi di emiartroprotesi in 16 pazienti operati per alluce rigido (un caso bilateralmente) dall’ottobre 2001 al febbraio 2005 sono stati valutati utilizzando la AOFAS Score modificata 14 casi in 13 pazienti essendo stati 3 impianti rimossi (uno presso di noi e due altrove). Vengono presentati i risultati ottenuti, con un Follow-Up massimo di 87 mesi e minimo di 48 mesi su 14 impianti.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail