Home > Riviste > Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede > Fascicoli precedenti > Chirurgia Del Piede 2007 December;31(3) > Chirurgia Del Piede 2007 December;31(3):145-50

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA E CHIRURGIA DELLA CAVIGLIA E DEL PIEDE

Rivista di Anatomia, Fisiopatologia e Chirurgia del Piede


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

REVIEW  


Chirurgia Del Piede 2007 December;31(3):145-50

Copyright © 2007 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Gestione degli interventi in chirurgia del piede: le interazioni farmacologiche

Napoli V. 1, 2, 3, Napoli E. 1, 2, 3, Manno E. P. 1, 2, 3

1 Centro di Chirurgia del Piede Casa di Cura “Fornaca di Sessant”, Torino 2 Dipartimento Di Discipline Medico Chirurgiche Facoltà di medicina e chirurgia Università degli Studi di Torino, Torino 3 ASL 3 Ospedale Maria Vittoria, Torino


PDF  


La gestione dell’assunzione preoperatoria da parte dei pazienti di farmaci a trattamento di patologie acute e croniche e le loro possibili interferenze intraoperatorie con farmaci e manovre anestesiologiche e chirurgiche, rappresenta per il chirurgo una problematica di non sempre agevole soluzione. In chirurgia del piede è sempre maggiore la richiesta di interventi chirurgici da parte di pazienti che assumono nel preoperatorio vari farmaci in quanto gravati da numerose patologie sistemiche, per l’incremento dei traumi stradali e domestici sul piede e per l’aumento del numero di pazienti anziani che richiedono trattamento chirurgico per patologie algiche e deambulatorie a miglioramento della qualità di vita. Ne deriva la necessità di conoscere la farmacocinetica dei farmaci che più frequentemente vengono utilizzati preoperatoriamente dai pazienti e delle loro possibili e più rischiose interferenze intraoperatorie.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail