Home > Riviste > Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede > Fascicoli precedenti > Chirurgia Del Piede 2002 March;26(1) > Chirurgia Del Piede 2002 March;26(1):51-72

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA E CHIRURGIA DELLA CAVIGLIA E DEL PIEDE

Rivista di Anatomia, Fisiopatologia e Chirurgia del Piede


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

REVIEW  


Chirurgia Del Piede 2002 March;26(1):51-72

lingua: Italiano

Rischio operatorio in chirurgia del piede

Napoli V., Napoli E.


PDF  


Il rischio operatorio è una componente inalienabile e indica abitualmente la possibilità che un evento avverso si verifichi in conseguenza di un intervento chirurgico. In questo lavoro vengono indicati gli elementi base per un equilibrato giudizio preoperatorio in chirurgia del piede del rischio suddiviso in due categorie: Generico - Specifico.
Il rischio generico è comune a tutti gli interventi chirurgici e sfugge a qualsiasi tipo di valutazione in quanto legato alla fatalità, all'errore, alle capacità tecniche degli operatori, alle strutture. Il rischio specifico si compone di quattro elementi indispensabili: 1) condizione clinica del paziente; 2) diagnosi preoperatoria; 3) impatto biologico; 4) approccio anestesiologico e rappresenta la base valutativa per l'assegnazione dell'entità del rischio operatorio. La grande variabilità degli elementi in esame non consente di adottare criteri valutativi univoci ma richiede un giudizio personalizzato al paziente ed all'intervento.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail