Home > Riviste > Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede > Fascicoli precedenti > Chirurgia Del Piede 2001 September;25(3) > Chirurgia Del Piede 2001 September;25(3):167-74

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA E CHIRURGIA DELLA CAVIGLIA E DEL PIEDE

Rivista di Anatomia, Fisiopatologia e Chirurgia del Piede


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

CASI CLINICI  


Chirurgia Del Piede 2001 September;25(3):167-74

lingua: Italiano

Un piede cavo valgo doloroso. Considerazioni su di un caso di osteoma osteoide tibiale misconosciuto

Cortese F., Malavolta M., Mannino D.


PDF  


Gli Autori riportano un caso di osteoma osteoide del III distale di tibia in un paziente di sesso maschile, di 12 anni, operato in altra sede, 8 mesi prima, di artrorisi sottoastragalica per una riferita forma di piede cavo-valgo. Dopo tale intervento il problema doloroso, che ne aveva consigliato l'esecuzione, non si era risolto ma anzi si era aggravato con comparsa di tumefazione e dolore anche a riposo. Tale quadro clinico, giunto alla nostra osservazione, ha condotto alla diagnosi di osteoma osteoide, confermata dalle indagini TAC e RMN. Il paziente sottoposto ad intervento di asportazione è giunto in breve a guarigione completa. Gli Autori ritengono interessante il caso sia per la rarità della localizzazione della patologia, sia perché la storia clinica del paziente può essere suggestiva nell'evitare i rischi di una errata diagnosi e di un conseguente trattamento chirurgico incongruo.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail