Home > Riviste > Medicina e Chirurgia della Caviglia e del Piede > Fascicoli precedenti > Chirurgia Del Piede 1999 September;23(3) > Chirurgia Del Piede 1999 September;23(3):141-4

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA E CHIRURGIA DELLA CAVIGLIA E DEL PIEDE

Rivista di Anatomia, Fisiopatologia e Chirurgia del Piede


Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus

 

NOTE DI TECNICA  


Chirurgia Del Piede 1999 September;23(3):141-4

lingua: Italiano

Uso di COPA (Cuffed Oropharyngeal Airway) in chirurgia del piede

Napoli V.


PDF  


COPA (Cuffied Oropharyngeal Airway) è un presidio anestesiologico rianimatorio di recente introduzione che viene utilizzato per impedire l'ingombro respiratorio delle prime vie aeree. Rappresenta una elaborazione della cannula orofaringea tradizionale dalla quale di differenzia per la presenza di cuffia gonfiabile e di raccordo diretto di sicurezza con il circuito respiratorio con abbattimento della polluzione ambientale dei gas anestetici.
In chirurgia del piede può essere vantaggiosamente impiegata quando si opta per una tecnica di anestesia generale in respiro spontaneo senza intubazione. Il suo posizionamento ed il mantenimento in situ è possibile solo con riflessi nervosi depressi. In una prima indagine valutativa su 50 pazienti operati di chirurgia elettiva del piede è stata perfettamente accettata da 48, in due casi di intolleranza è stato necessario sostituirla con una cannula orofaringea tradizionale complementare e non sostitutiva.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail