Ricerca avanzata

Home > Riviste > Italian Journal of Maxillofacial Surgery > Fascicoli precedenti > Italian Journal of Maxillofacial Surgery 2006 Aprile-Dicembre;17(1-3) > Italian Journal of Maxillofacial Surgery 2006 Aprile-Dicembre;17(1-3):7-11

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOITALIAN JOURNAL OF MAXILLOFACIAL SURGERY

Rivista di Chirurgia Maxillo-Facciale

Official Journal of the Italian Society of Maxillofacial Surgery

Periodicità: Quadrimestrale

ISSN 1120-7558

Online ISSN 1827-1901

 

Italian Journal of Maxillofacial Surgery 2006 Aprile-Dicembre;17(1-3):7-11

 ARTICOLI ORIGINALI

Aspetti epidemiologici delle fratture della mandibola trattate presso il Dipartimento di Chirurgia Maxillo- Facciale in Firenze dal 1990 al 2006

Bertolai R. 1, Acocella A. 1, Agostini T. 2

1 Division of Maxillo-Facial Surgery Department of Odontostomathology Faculty of Medicine University of Florence, Florence, Italy
2 Department of Plastic Reconstructive and Aesthetic Surgery Faculty of Medicine, University of Florence, Florence, Italy

Obiettivo. Le fratture di mandibola rappresentano una porzione consistente nei traumi maxillo facciali. Questo studio è volto ad indagare l’incidenza, le cause ed il trattamento delle fratture di mandibola trattate nel Dipartimento di Chirurgia Maxillo Facciale dell’Università degli Studi di Firenze.
Metodi. Sono state controllate le cartelle cliniche e le radiografie di 465 pazienti con frattura della mandibola trattati presso il Dipartimento di Chirurgia Maxillo-Facciale del-l’Università degli Studi di Firenze in un periodo di 16 ani (dal 1990 al 2006). Sono stati raccolti ed analizzati i dati relativi all’età, sesso, fumo, abuso di alcol, droghe e al meccanismo del trauma.
Risultati. È emerso che gli uomini di età compresa tra 20 e 37 anni erano più interessati da questo tipo di frattura. Il rapporto maschi-femmine è pari a 5:1. La maggior parte delle fratture erano causate da violenza fisica (51,5%), seguita dagli incidenti stradali (22,5%) e da attività sportiva (11,5%). L’alcol era correlato con i traumi nel 21,7%.
Conclusioni. L’incidenza e le cause delle fratture mandibolari si riflette nel tipo di trauma e può essere quindi utile come guida per stilare programmi di prevenzione e trattamento. Nelle ultime decadi è stato registrato un aumento delle fratture di mandibola a seguito di violenza fisica, probabilmente da attribuire ad un aumento degli extracomunitari.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina