Home > Riviste > Italian Journal of Maxillofacial Surgery > Fascicoli precedenti > Rivista Italiana di Chirurgia Maxillo-Facciale 2002 August;13(2) > Rivista Italiana di Chirurgia Maxillo-Facciale 2002 August;13(2):93-100

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ITALIAN JOURNAL OF MAXILLOFACIAL SURGERY

Rivista di Chirurgia Maxillo-Facciale


Official Journal of the Italian Society of Maxillofacial Surgery


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Rivista Italiana di Chirurgia Maxillo-Facciale 2002 August;13(2):93-100

lingua: Inglese

Ricostruzione della piramide nasale con rispetto delle subunità estetiche

Campobassi A. 1, Bassi M. 1, Hassanipour A. 1, Marchetti C. 2

1 Department of Maxillo-Facial Surgery Maurizio Bufalini Hospital, Cesena
2 Maxillo-Facial Surgery University of Bologna, Bologna


PDF  


Obiettivo. Una corretta ricostruzione della piramide nasale deve prevedere il ripristino della fodera interna, la ristrutturazione scheletrica cartilaginea e la ricostruzione cutanea nel rispetto delle subunità estetiche. La fodera nasale interna ha la funzione di preservare gli innesti cartilaginei o osteo-cartilaginei. La struttura scheletrica assicura una corretta proiezione della piramide nonché la pervietà delle vie aeree. La ricostruzione cutanea viene ottenuta mediante trasposizione di lembo frontale paramediano ed i rimodellamenti estetici devono essere effettuati prima dell’autonomizzazione che rappresenta l’ultimo tempo chirurgico.
Metodi. Vengono presentati 7 casi di ricostruzione della piramide nasale trattati presso la Divisione dell’Ospedale Bufalini di Cesena dal 9-6-2000 al 10-5-2001.
Risultati. Con la tecnica descritta si è ottenuto un buon recupero estetico-funzionale attraverso una ridefinizione delle subunità estetiche nasali rappresentate da ala, pareti laterali, dorso, punta e columella.
Conclusioni. Il rispetto dei tempi chirurgici nella loro sequenzialità permette, nell’esperienza riportata, di ottenere risultati ottimali riducendo la necessità di ulteriori interventi di rimodellamento.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail