Home > Riviste > Acta Vulnologica > Fascicoli precedenti > Acta Vulnologica 2015 March;13(1) > Acta Vulnologica 2015 March;13(1):15-23

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ACTA VULNOLOGICA

Rivista di Fisiopatologia e Terapia delle Lesioni Ulcerative Cutanee


Official Journal of the Italian Association for Cutaneous Ulcers
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Acta Vulnologica 2015 March;13(1):15-23

lingua: Italiano, Inglese

Valutazione dell’efficacia di un innovativo sistema di misurazione delle ulcere cutanee croniche: Mobile Wound Analyzer

Scalise A. 1, Bottoni M. 1, Scalise L. 2, Pierangeli M. 1, Di Benedetto G. 1

1 Department of Clinical and Experimental Medicine, Clinic of Reconstructive Plastic Surgery, Ospedali Riuniti di Ancona, Ancona, Italy;
2 Department of Industrial Engineering and Mathematical Sciences, Università Politecnica delle Marche, Ancona, Italy


PDF  


OBIETTIVO: È stato condotto uno studio pilota allo scopo di valutare l’efficacia di un software per smartphone e tablet, il Mobile Wound Analyzer (MOWA), nella misurazione delle ulcere cutanee croniche al fine di monitorare l’andamento del trattamento delle stesse.
METODI: ono state analizzate le misurazioni di otto diverse ulcere cutanee ottenute mediante il software MOWA, il righello e il VisitrakTM. Sono stati valutati in maniera quantitativa la precisione, la ripetibilità e l’accuratezza del metodo. Sono stati considerati in maniera semiquantitativa il tempo utilizzato nelle misurazioni, l’usabilità del software e la possibilità di catalogazione.
RISULTATI: Lo studio indica qualità e carenze del software tra cui una sostanziale buona precisione e ripetibilità. I dati preliminari non sono indicativi per un utilizzo del MOWA nella misurazione di ferite all’interno di studi scientifici.
CONCLUSIONI: Non si esclude che un miglioramento del software e l’allargamento dello studio ad una popolazione più ampia non possano fornire dati compatibili con l’uso del sistema per la valutazione dell’andamento delle ferite croniche a livello ambulatoriale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail