Home > Riviste > Acta Vulnologica > Fascicoli precedenti > Acta Vulnologica 2011 December;9(4) > Acta Vulnologica 2011 December;9(4):183-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ACTA VULNOLOGICA

Rivista di Fisiopatologia e Terapia delle Lesioni Ulcerative Cutanee


Official Journal of the Italian Association for Cutaneous Ulcers
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Acta Vulnologica 2011 December;9(4):183-7

lingua: Italiano, Inglese

Indagine osservazionale sulle ulcere vascolari in Italia: studio SUV, risultati intermedi

Apollonio A. 1, Antignani P. 2, Di Salvo M. 3, Failla G. 3, Guarnera G. 4, Mosti G. 5, Ricci E. 6

1 Belcolle Hospital, Viterbo, Italy;
2 San Giovanni Hospital, Rome, Italy;
3 Vittorio Emanuele Polyclinic, Catania, Italy;
4 Immacolata Dermopathic Institute, Rome, Italy;
5 Barbantini Clinic, Lucca, Italy:
6 Casa di Cura San Luca, Turin, Italy


PDF  


Obiettivo. Scopo dell’indagine SUV è stato quello di fornire una fotografia epidemiologica nazionale sulle ulcere vascolari degli arti inferiori (arteriose, venose, miste, diabetiche e da decubito) e di osservare contestualmente quali siano i decorsi di queste patologie anche attraverso la raccolta di dati riguardanti la pratica clinica attuale. I dati sin qui raccolti, a 18 mesi dall’inizio dello studio e a 6 dalla sua conclusione, mostrano una casistica di 1.215 pazienti osservati da parte di 55 Centri in tutta Italia. I risultati epidemiologici al basale indicano una prevalenza di pazienti di sesso femminile, in sovrappeso e con ulcere venose, in quasi 2/3 dei casi registrati. Le ulcere si confermano patologia largamente dolorosa, invalidante e spesso accompagnata da infezioni locali di varia gravità. Per quanto riguarda le guarigioni, i dati più interessanti sembrano provenire dalle ulcere venose, in quanto esse risulterebbero favorevolmente e significativamente influenzate dall’uso di farmaci adiuvanti la terapia locale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail