Home > Riviste > Acta Vulnologica > Fascicoli precedenti > Acta Vulnologica 2011 Giugno;9(2) > Acta Vulnologica 2011 Giugno;9(2):83-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ACTA VULNOLOGICA

Rivista di Fisiopatologia e Terapia delle Lesioni Ulcerative Cutanee


Official Journal of the Italian Association for Cutaneous Ulcers
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Acta Vulnologica 2011 Giugno;9(2):83-8

lingua: Italiano, Inglese

Caso clinico di un paziente con lesione cutanea cronica trattato con medicazioni avanzate

Guarneri P. F. M. 1, Martin A. 1, Antonacci M. 1, Nava L. 2, Antonini V. M. 3

1 Plastic Surgery Unit, Department of Surgical Sciences, University of Parma, Parma Italy
2 Nurse of the Assistance Domiciliary of Modena, district 3, Modena, Italy
3 I and II Department of Anesthesia and Intensive Care, Parma University Hospital, Parma, Italy


PDF  


Presentiamo il caso di un paziente affetto da un’ampia lesione ulcerativa cronica a tutto spessore a carico dell’arto inferiore sinistro. Il paziente giunge alla nostra osservazione nel Dicembre 2009 con lesioni datate 1999. Nel nostro ambulatorio il paziente è stato trattato con opportune procedure chirurgiche e sono state utilizzate medicazioni avanzate scelte in funzione dell’evoluzione clinica della ferita.
Gli effettivi, e talora sorprendenti, risultati da noi ottenuti clinicamente, cioè la guarigione con completa riepitelizazzione dopo meno di un anno, ci hanno indotto a ritenere opportuno l’utilizzo sistematico di queste metodiche nel trattamento delle lesioni cutanee difficili.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail