Home > Riviste > Acta Vulnologica > Fascicoli precedenti > Acta Vulnologica 2009 Settembre;7(3) > Acta Vulnologica 2009 Settembre;7(3):101-2:145-50

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ACTA VULNOLOGICA

Rivista di Fisiopatologia e Terapia delle Lesioni Ulcerative Cutanee


Official Journal of the Italian Association for Cutaneous Ulcers
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Acta Vulnologica 2009 Settembre;7(3):101-2:145-50

lingua: Italiano

Studio osservazionale d’efficacia antibatterica di una medicazione ad azione meccanica a base di dialchicarbamilcloruro (DACC)

Cassino R., Ippolito A. M., Moffa F., Pittarello M., Ricci E.

1 Vulnera – Centro Vulnologico Italiano, Torino, Italia
2 U.O.A. Ferite Difficili – Casa di Cura San Luca, Pecetto T.se, Torino, Italia


PDF  


Obiettivo. Una delle principali complicazioni nel trattamento delle ferite croniche è rappresentata dall'infezione. É pertanto fondamentale sciegliere il trattamento corretto, soprattutto per ridurre il rischio di infezione sistemica e il precoce peggioramento dello stato della ferita.
Metodi. Gli Autori hanno valutato l'effetto di Cutimed® Sorbact® in 40 lesioni cutanee croniche, colonizzate ad un livello critico, trattate per 3 settimane solo con medicazioni, senza alcun trattamento antibiotico sistemico. Sono state valutate la situazione clinica, l'area di ferita con il sistema Visitrak™, la popolazione batterica, facendo dei campionamenti settimanali con tamponi, e il dolore utilizzando la Visual Analogic Scale e valutando l'entità della somministrazione di farmaci analgesici.
Risultati e conclusioni. I risultati hanno dimostrato una buona efficacia della medicazione, soprattutto nei casi di infezione sostenuta da Pseudomonas Aeruginosa, Morganella Morganii e MRSA. Vi è stato un miglioramento clinico nel 70% dei casi e nel 10% ciò è stato ottenuto con la riduzione dell'assunzione di farmaci analgesici.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail