Ricerca avanzata

Home > Riviste > Acta Vulnologica > Fascicoli precedenti > Acta Vulnologica 2008 Settembre;6(3) > Acta Vulnologica 2008 Settembre;6(3):157-61

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOACTA VULNOLOGICA

Rivista di Fisiopatologia e Terapia delle Lesioni Ulcerative Cutanee


Official Journal of the Italian Association for Cutaneous Ulcers
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Acta Vulnologica 2008 Settembre;6(3):157-61

 ARTICOLI ORIGINALI

Analisi degli aspetti scientifici ed economici dell’impiego delle medicazioni avanzate nel trattamento delle ferite difficili. Risultati di un trial annuale

Tanasi P., Pagni M. R., Norgini E., De Fina L., Brauzzi M.

UOS di Medicina Subacquea ed Iperbarica Ospedale Misericordia - ASL 9 Grosseto, Italia

Obiettivo. Lo scopo principale del lavoro è stato la valutazione della efficacia delle medicazioni di tipo avanzato nella terapia locale delle ferite cosiddette “difficili” degli arti inferiori derivanti da insufficienza arteriosa, venosa o mista.
Metodi. Nel corso dell’anno 2004 la nostra U.O. ha perseguito un piano di lavoro finalizzato a testare la efficacia delle medicazioni “avanzate” (alginati, idrofibre, idrocolloidi, nanocristalli Ag, schiume di poliuretano ecc.) sulle lesioni vascolari (venose, arteriose, miste, piede diabetico, lesioni traumatiche e da schiacciamento) dei pazienti giunti alla ns. osservazione nel periodo dal 1 Gennaio 2004 al 31 Dicembre 2004. Sono stati trattati 261 pazienti afferenti al nostro ambulatorio.
Risultati. I risultati osservati sono stati una riduzione del numero di medicazioni e del tempo complessivo di medicazione necessario ad ottenere la guarigione della lesione. Tale risultato si è, ovviamente, tradotto in un notevole risparmio di risorse sia economiche che umane rispetto al programma terapeutico adottato negli anni passati con impiego delle medicazioni tradizionali.
Conclusioni. In conclusione ci sentiamo di affermare che l’impiego delle medicazioni avanzate nel trattamento terapeutico delle lesioni cutanee rappresenta un caposaldo del percorso curativo essendone ormai dimostrata la efficacia clinica. Non trascurabile è poi l’aspetto economico con il quale siamo ormai quotidianamente a fare i conti e che consente, contraendo la spesa, di potere assistere un sempre maggior numero di pazienti.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina