Home > Riviste > Acta Vulnologica > Fascicoli precedenti > Acta Vulnologica 2005 March;3(1) > Acta Vulnologica 2005 March;3(1):45-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ACTA VULNOLOGICA

Rivista di Fisiopatologia e Terapia delle Lesioni Ulcerative Cutanee


Official Journal of the Italian Association for Cutaneous Ulcers
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Acta Vulnologica 2005 March;3(1):45-8

lingua: Italiano

Uso di collagene eterologo in formulazione spray: Biospray

Crespi A. 1, Martinoli M. 2, Ferrari A. 3, Lombardi A. 4

1 Dipartimento di Chirurgia Generale ASL 13 Novara
2 Dipartimento di Chirurgia Generale ASL 13 Novara
3 Ambulatorio Lesioni Cutanee P.O. San Rocco – Galliate – ASL 13 Novara
4 Servizio Cure Domiciliari di Novara ASL 13 Novara


PDF  


Obiettivo. Evidenziare come sia possibile ottenere un miglioramento del quadro clinico di una lesione cutanea “non healing” con l’impiego di collagene eterologo in formulazione spray.
Metodi. Otto pazienti per un totale di 9 ulcere vascolari degli arti inferiori, di varia eziologia, datanti da almeno 6 settimane, con scarsa o nulla tendenza alla guarigione, sono stati seguiti per 2 mesi. E’ stato impiegato collagene eterologo in forma spray con cambio della medicazione a giorni alterni.
Risultati. Il collagene in formulazione spray ha mostrato un alto tasso di guarigione.
Conclusioni. Maneggevole e facile da impiegare, il collagene in formulazione spray è efficace soprattutto nelle lesioni che presentano scarso essudato.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail