Home > Riviste > Acta Vulnologica > Fascicoli precedenti > Acta Vulnologica 2004 December;2(3-4) > Acta Vulnologica 2004 December;2(3-4):67-76

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

ACTA VULNOLOGICA

Rivista di Fisiopatologia e Terapia delle Lesioni Ulcerative Cutanee


Official Journal of the Italian Association for Cutaneous Ulcers
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Acta Vulnologica 2004 December;2(3-4):67-76

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

L’utilizzo dell’argento catadinico in ambiente occlusivo: trial randomizzato comparativo versus idrocolloide

Cassino R. 1, 2, Bovone U. 3, Carusone A. 4, Crivelli M. 4, D’Agostino F. 3, Pittarello M. 1, 2

1 U.O.A. di Vulnologia, Casa di Cura San Luca Eremo di Pecetto (Torino) 2 VULNERA - Centro Vulnologico Italiano, Torino, 3 PCDO Paverano, Genova 4 Istituto Camillo Golgi, Abbiategrasso (Milano)


PDF  


La gestione dell’essudato nel trattamento delle lesioni cutanee croniche può essere facilmente raggiunto utilizzando medicazioni tradizionali in abbinamento a medicazioni secondarie di tipo occlusivo. Con questo lavoro abbiamo evidenziato la capacità dell’argento catadinico spray di migliorare le performances delle medicazioni occlusive, soprattutto in termini di prolungato weartime.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail