Ricerca avanzata

Home > Riviste > Acta Phlebologica > Fascicoli precedenti > Acta Phlebologica 2011 Dicembre;12(3) > Acta Phlebologica 2011 Dicembre;12(3):161-4

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOACTA PHLEBOLOGICA

Rivista sulle Malattie delle Vene e dei Linfatici


Official Journal of the Italian College of Phlebology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

 

Acta Phlebologica 2011 Dicembre;12(3):161-4

 ARTICOLI ORIGINALI

Anomalie venose addominali in chirurgia vascolare

Psacharopulo D. 1, Marone E. M. 1, Apruzzi L. 1, Gioppo A. 1, Bertini R. 2, Rigatti P. 2, Chiesa R. 1

1 Department of Vascular Surgery, San Raffaele Scientific Institute, Vita-Salute University, Milan, Italy
2 Departments of Urology Pathology, Vita-Salute University San Raffaele, Milan

Obiettivo. Le anomalie venose a carico dei principali vasi addominali sono rare, ma possono rappresentare un ostacolo tecnico alla chirurgia vascolare aortica, con un conseguente aumento del rischio di sanguinamenti. Metodi. Vengono riportati 192 casi di anomalie venose incontrate durante un’esperienza di chirurgia aortica su 4182 pazienti dal 1993 al 2011, con una discussione sulle principali varianti anatomiche e le implicazioni per il trattamento.
Risultati e conclusione. Sebbene si tratti frequentemente di reperti occasionali e condizioni non comuni, un’accurata valutazione preoperatoria, prima di interventi chirurgici vascolari, risulta essere d’obbligo per evitare complicanze legate alle anomalie venose.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina