Home > Journals > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa > Past Issues > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2016 December;30(4) > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2016 December;30(4):275-6

CURRENT ISSUE
 

ARTICLE TOOLS

Reprints

MR GIORNALE ITALIANO DI MEDICINA RIABILITATIVA

SIMFER Journal for Professional Training, Information and Updating

 

ARTICOLI ORIGINALI  FREEfree


MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2016 December;30(4):275-6

Copyright © 2017 EDIZIONI MINERVA MEDICA

language: Italian

Prosthetic Mobility Questionnaire: una nuova misura di outcome per valutare la mobilità dei soggetti con amputazione di arto inferiore

Marco MONTICONE 1, Andrea GIORDANO 2, Barbara ROCCA 1

1 UO di Riabilitazione Specialistica Neuromotoria, Istituto Scientifico di Lissone, Fondazione S. Maugeri, IRCCS, Pavia, Italia; 2 UO di Bioingegneria, Istituto Scientifico di Veruno, Fondazione S. Maugeri, IRCCS, Novara, Italia


FULL TEXT  


OBIETTIVO: L’amputazione di arto inferiore rappresenta una condizione clinica che crescerà enormemente nei prossimi decenni. Appare rilevante definire nel modo più accurato possibile l’impatto delle amputazioni di arto inferiore sulle attività della vita quotidiana e la qualità di vita percepita
METODI: Il campione di studio è stato costituito da 100 adulti, amputati unilaterali di arto inferiore a livello transfemorale o transtibiale a causa di diabete, arteriopatia periferica o trauma ai quali era stata prescritta una protesi modulare. Utilizzando l’analisi di Rasch, è stato verificato se un insieme di 14 item selezionato a priori potesse costituire una nuova scala di valutazione della mobilità dei soggetti con amputazione di arto inferiore.
RISULTATI: Le analisi compiute hanno permesso la definizione del Prosthetic Mobility Questionnaire (PMQ), dotato di 12 items e di soddisfacenti proprietà psicometriche.
CONCLUSIONI: Il PMQ appare una promettente misura di outcome, dotata di solide proprietà psicometriche.

top of page

Publication History

Cite this article as

Corresponding author e-mail