Advanced Search

Home > Journals > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa > Past Issues > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2014 December;28(3) > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2014 December;28(3):107-13

ISSUES AND ARTICLES   MOST READ

CURRENT ISSUEMR GIORNALE ITALIANO DI MEDICINA RIABILITATIVA

SIMFER Journal for Professional Training, Information and Updating

 

MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2014 December;28(3):107-13

 ARTICOLI ORIGINALI

La scheda di valutazione multidimensionale della disabilità minore età secondo l’ICF-CY (International Classification of Functioning–Children and Youth), strumento di valutazione degli interventi d’inclusione sociale, in ambito riabilitativo e socio ambientale. Struttura e studio di validazione di contenuto del Code Set ICF-CY

Grasso F.1, Tata C. 2, Falletta P. 1, Saetta M. 1

1 U.O.C. Medicina Riabilitativa, ASP di Siracusa, Siracusa, Italia;
2 U.O.C. Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, ASP di Siracusa, Siracusa, Italia

Questo articolo tratta della costruzione della Scheda di Valutazione Multidimensionale della Disabilità per la Minore Età (S.Va.M.Di.Me) secondo l’ICF-CY (International Classification of Functioning – Children and Youth). Esso descrive la struttura della Scheda e il processo di validazione dei codici ICF- CY (Code Set ICF-CY) secondo i criteri di veridicità, discriminazione e maneggevolezza (Grill e Stucki, 2010). Scopo dello strumento è l’operazionalizzazione dell’inclusione sociale e l’innalzamento di Qualità di Vita delle persone con disabilità mediante un protocollo ICF che permetta di raccogliere dati validi e attendibili e al contempo il punto di vista delle persone interessate. La Scheda, facendo convergere informazioni oggettive e soggettive sul minore e al suo contesto di appartenenza, si propone altresì come strumento di programmazione sociosanitaria nel rispetto della specificità del singolo minore e dei suoi familiari. La S.Va.M.Di.Me fornisce utili indicatori relativi alla gravità, al funzionamento, all’assistenza/problematicità e alla partecipazione/soddisfazione dei singoli casi.

language: Italian


FULL TEXT  REPRINTS

top of page