Advanced Search

Home > Books > Medicine > Vascular Surgery > Endoleak di II tipo post-EVAR

Endoleak di II tipo post-EVAR

First edition (2015)
SARCINA A.
A volume of 96 pages with 44 b/w and colour figures and 14 tables
Cover: paperback
ISBN-13 978-88-7711-839-4
Language: Italian

Price: € 28,00  € 25,20 HOW TO ORDER   PREVIEW   EMAIL ALERT

 

L’endoleak di II tipo è caratterizzato dalla persistenza di flusso all’interno di una sacca aneurismatica esclusa mediante endoprotesi (EVAR).
Nelle varie casistiche internazionali è presente nel 15-20% dei casi dei pazienti trattati per aneurisma dell’aorta addominale. Pur essendo considerato un endoleak “benigno”, cioè a risoluzione spontanea senza determinare accrescimento della sacca esclusa, può in una percentuale di casi, molto variabile in letteratura e difficilmente quantizzabile, portare o a una mancata riduzione della sacca (shrinkage) o addirittura a un accrescimento della stessa con evidente rischio di rottura. In tali casi si rende indispensabile il trattamento dell’endoleak che spesso viene eseguito attraverso metodiche endovascolari (embolizzazioni delle arterie afferenti) o mininvasive (occlusione laparoscopica) e, in alcuni casi, alla conversione chirurgica.
Negli anni, con l’incremento dei trattamenti EVAR e l’aumento del follow-up sono state pertanto proposte diverse metodiche sia per la prevenzione di tali endogea (embolizzazione della sacca durante EVAR) sia per il trattamento a distanza.
Questo volume affronta tutte le tematiche inerenti l’argomento: dalla definizione della patologia alle tecniche diagnostice e alle modalità di prevenzione e di terapia, sia endovascolare che chirurgica, non tralasciando considerazioni sulla valutazione del rapporto costo-beneficio di queste procedure.
E’ quindi principalmente indirizzato ai giovani chirurghi vascolari, radiologi interventisti ed emodinamisti che hanno iniziato a praticare procedure di esclusione endovascolare degli aneurismi dell’aorta addominale.
Indice
ENDOLEAK DI II TIPO DOPO EVAR
Diagnosi e indicazione al trattamento
Imaging con CEUS, angio-RMN, angio-TC
PREVENZIONE DELL’ENDOLEAK DI II TIPO
Individuazione di pazienti “a rischio”
Tecniche pre-procedurali

Embolizzazione preventiva dell’arteria mesenterica inferiore e delle arterie lombari
Embolizzazione preventiva delle arterie ipogastriche
Tecniche intra-procedurali. Embolizzazione della sacca in corso di EVAR
TRATTAMENTO DELL’ENDOLEAK DI II TIPO
Embolizzazione endovascolare della arteria mesenterica inferiore e delle lombari
Embolizzazione trans-lombare e trans-cavale della sacca
Embolizzazione della sacca con tecnica “Transealing”
Procedure laparoscopiche
Chirurgia “open”
CONSIDERAZIONI SOCIALI E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA DEL TRATTAMENTO EVAR
Valutazione costo-beneficio delle procedure EVAR

top of page